logo

Perché ignorare il brand positioning è una pessima idea per la tua azienda

28/11/2022
0 comments
Un posizionamento adeguato è ciò che differenzia le aziende di successo da quelle nella media.

Parlare di brand positioning non significa solo creare un logo appariscente che distingue la tua azienda da quella dei competitors.

Posizionare bene la tua azienda sul mercato significa darle un’anima, un carattere e far sì che i suoi valori vengano trasmessi nel miglior modo possibile ai clienti.

Per entrare nella testa di un potenziale acquirente serve tempo, ma soprattutto un buon posizionamento in grado di fargli pensare che sei tu l’opzione migliore che ha per risolvere i suoi problemi.

Ma come si fa brand positioning in maniera efficace?

Trova i tuoi valori

Ti do un compito: prendi una persona che non ha mai sentito parlare della tua azienda e, dopo averle mostrato il tuo logo e spiegato brevemente di cosa ti occupi, chiedile di darti rapidamente tre parole che secondo lei descrivono al meglio la tua attività.

Può sembrare strano, ma quelle tre parole sono ciò che la tua azienda comunica alle persone in un primo momento.

E sappiamo tutti quanto è importante fare una buona prima impressione, giusto?

Quelle parole sono i tuoi valori: emozioni, punti di vista e princìpi del tuo brand.

Se i valori percepiti sono coerenti con quelli che intendi comunicare allora sappi che stai andando alla grande: i tuoi clienti ti vedono e ti sentono come vuoi tu.

In caso contrario, ti occorre un processo di rebranding.

Personalizza la tua comunicazione (e confinala)

Una volta individuati i valori che definiscono appieno la tua azienda è arrivato il momento di stabilire dei confini entro i quali comunicare.

Se i valori che intendi trasmettere sono “simpatia”, “freschezza” e “calore” di certo non puoi comunicare in maniera meccanica e distaccata con i tuoi clienti: essere incoerenti ed uscire dai propri confini comunicativi è il peggiore sbaglio in cui si possa incorrere!

Pensa al celeberrimo energy drink “Monster”: quali valori trasmette al suo pubblico e come li rappresenta attraverso la sua comunicazione verbale e visiva?

  • Logo: una M, iniziale del nome del brand, rappresentata attraverso tre graffi che richiamano gli artigli di un mostro feroce; è accompagnata dalla scritta “ENERGY”.
  • Payoff: “Unleash the beast” che tradotto significa “Libera la bestia”.
  • Comunicazione:

“Butta giù una lattina di Monster Energy, l'energy drink più mostruoso del pianeta. "Monster Energy" è la combinazione ideale degli ingredienti giusti nelle  proporzioni giuste per affrontare la giornata con la carica che solo Monster può darti.”

Questo stralcio di testo proviene dal sito ufficiale Monster ed è una descrizione dell’energy drink “classic”.

Dopo aver osservato questi tre elementi è inevitabile pensare a concetti come: energia, potenza, mostruosità, frizzante, estremo, carica…

Monster riesce a comunicare l’essenza del suo brand coerentemente e senza mai distaccarsi o uscire dai propri confini creativi e comunicativi.

…Questo si chiama brand positioning efficace!

Sii la mucca viola (in un mondo di marroni).

Nel caso non avessi colto la citazione, ho fatto riferimento al grande esperto di marketing Seth Godin e al suo libro “La mucca viola”.

Nonostante nel suo lavoro non parli propriamente di brand positioning, Seth ci illustra un concetto molto interessante: 

«Oggigiorno molti offrono qualcosa di già visto, di passato e che non funziona.  Per avere davvero successo e rimanere nella mente delle persone occorre essere straordinari.»

Banale? Non proprio.

Quante aziende, ancora oggi, copiano i competitor sperando di avere il loro stesso successo?

Spiccare sul mercato non significa solo avere il prodotto migliore, ma anche proporlo al cliente da un punto di vista totalmente diverso rispetto agli altri attraverso la propria comunicazione.

Un esempio è Listerine: quello che oggi utilizziamo come collutorio venne introdotto sul mercato dapprima come antisettico per operazioni chirurgiche e, soltanto nel 1895, proposto come prodotto per l’igiene orale riscuotendo un successo enorme. Un punto di vista differente corrisponde a un successo differente: sii la mucca viola!

Il brand positioning è un concetto chiave della comunicazione aziendale e curarlo a dovere porta coerenza, brand awareness e clienti più coinvolti e soddisfatti.

Vuoi essere ricordato come l’uno fra i tanti o come uno fra tanti?

Lascia un commento
Commenti utenti...

Potrebbero interessarti anche
Immagine anteprima post
26/03/2018
Claudia Prosperi
0 comments
Immagine anteprima post
19/01/2018
Enzo Volpi
0 comments
Intrattieni ed emoziona i tuoi clienti Con la giusta strategia di marketing e comunicazione